>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsCercamostra di piùMenuTwitterUtenteWhatsAppClose
News

Ricatti sessuali sul lavoro: oltre 1 milione di donne vittime in Italia

A pochi mesi dagli scandali delle molestie sessuali che hanno travolto il cinema italiano escono i dati Istat a confermare un fenomeno che colpisce tutti i settori

Sono 1 milione 173mila le donne che nella loro vita hanno subito ricatti sessuali sul lavoro. Solo negli ultimi tre anni sono 167mila donne. Questi i dati diffusi dall’Istat nel report su “Le molestie e i ricatti sessuali sul lavoro” negli anni 2015-2016. Mentre nell’insieme continuano a diminuire le donne che hanno subito molestie sessuali, i casi di molestie sessuali sul lavoro a danno di donne risultano costanti. Secondo quanto riportano gli ultimi dati Istat le donne fra i 14 e i 65 anni che nel corso della loro vita hanno subito una qualche forma di molestia sessuale sono 8 milioni 816mila.

Questi dati assumono un particolare valore di fronte ai casi di molestie sessuali scoppiati su giornali, tv e web negli ultimi mesi, e in particolare proprio per le denunce di molestie a sfondo sessuale subite sul lavoro. Nel mirino è finito il mondo del cinema. Noi delle Iene, con l’inchiesta di Dino Giarrusso, abbiamo dato voce alle testimonianze di tante giovani attrici italiane e aperto per la prima volta la denuncia delle molestie nel nostro Paese dopo che il caso Weinstein ha fatto il giro del mondo. Da molti dei loro racconti è emerso il nome del regista Fausto Brizzi, costretto poi a lasciare la sua casa di produzione. Al di là del singolo caso, dalle parole delle donne che abbiamo ascoltato è emerso un vero e proprio sistema di ricatti a sfondo sessuale.

Lo studio Istat, per la prima volta, raccoglie anche i dati relativi a molestie a sfondo sessuale di cui sono stati vittime gli uomini nel corso della loro vita. Si stima che siano 3 milioni 754mila. Nel complesso, gli autori di molestie a sfondo sessuale risultato principalmente gli uomini: quando sono le donne ad essere vittime, nel 97% dei casi l’autore è un uomo; quando è l’uomo d essere vittima, l’autore è per l’85,4% dei casi un altro uomo.

Guarda qui sotto i servizi di Dino Giarrusso sulle molestie nel cinema italiano

Tutte le tappe dell'inchiesta

L'intervista

I nostri servizi

videoappello

Taranto

Chiesa

l'intervista

Firenze

L'intervista

Il caso

L'intervista

Il caso

Il caso

Bitcoin

M5S

Conte

Anticipazione

Le nostre Iene Corti e Onnis stanno cercando di fargli siglare la pace con il “nemico” Mourinho

In Tribunale

I servizi su Paola Catanzaro

La storia

L'Intervista

Nadia Toffa

Dopo l'annuncio di Nadia Toffa

In aula

Violenza su animali

Palermo

Firenze

Esclusiva web

“La tramvia sarà pronta entro il 14 febbraio 2018, scommetto una cena con i fiorentini”. Il sindaco di Firenze ci ha mandato due foto sul filo di lana

Roma

Violenza sulle donne

I nostri servizi

L'intervista

napoli

I nostri servizi sulle baby gang a Napoli

L'intervista

L'intervista

L'intervista

La storia

Esclusiva web

Mario Bartoli voleva risentire, vent’anni dopo, “quel magico battito” nel petto di chi ha ricevuto la donazione dopo la morte del suo Christian, a 17 anni. L’abbiamo seguito e aiutato, oggi ci ha chiamato

Donazione organi

Verso il processo

Dopo il nostro servizio

Dopo il servizio della nostra Iena Nina Palmieri, dagli atti emerge un particolare inquietante. Una sfida, in clinica, davanti all'uomo che, dopo il pestaggio, da un anno e mezzo è in stato vegetativo

Le inchieste

Le tappe dell'inchiesta

L'intervista

La querela

Diario di bordo

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.