>External linkFacebookFacebook MessengerFull ScreenGoogle+InstagramLinkedInNewsCercamostra di piùMenuTwitterUtenteWhatsAppClose
News

Baby gang, Padre Zanotelli: "Le colpe della Napoli bene"

Gli ultimi arresti e il servizio della nostra Iena, Giulio Golia

"Chi sta bene in questa città ha un'enorme responsabilità verso le periferie. Un domani neanche loro potranno vivere bene in questa città". Così padre Alex Zanotelli, missionario Comboniano e figura storica della lotta contro la camorra, ai microfoni della nostra Iena Giulio Golia. Le baby gang a Napoli stanno seminando terrore tra i coetanei, tra pestaggi e accoltellamenti, con una recrudescenza dall'inizio dell'anno. Oggi un’operazione della polizia ha portato all’arresto di 9 ragazzi per l’aggressione del 12 gennaio contro Gaetano. Al ragazzo, di 15 anni, era stata asportata la milza dopo il pestaggio, avvenuto mentre si trovava insieme a due cugini all’uscita della metropolitana del quartiere di Caiano, nella periferia settentrionale di Napoli. I presunti aggressori hanno tutti tra i 14 e i 17 anni. La violenza, secondo il questore di Napoli Antonio De Iesu, sarebbe scattata "perché non avevano altro da fare, è questo l'aspetto più grave".

Nel maggio 2016 la nostra Iena Giulia Golia era stato a Napoli e aveva già raccontato il fenomeno delle baby gang. Golia è tornato a Napoli in questi giorni e ha incontrato nuovamente Alex Zanotelli, che è tornato a fare il parroco del rione Sanità. E che conosce il fenomeno delle baby gang da vicino: "Le paranze dei bambini sono gruppi che controllano il territorio per lo spazio della droga. Mentre quello che sta avvenendo adesso sono attacchi da parte di gruppi di ragazzini per nessuna ragione. Questo è quello che spaventa ancora di più. Ora a Napoli tutti hanno paura".

Guardate qui sotto tutto il servizio di Giulio Golia sulle baby gang di Napoli andato in onda domenica 11 febbraio.

I nostri servizi sulle baby gang a Napoli

L'intervista

I nostri servizi

videoappello

Taranto

Chiesa

l'intervista

Firenze

L'intervista

Il caso

L'intervista

Il caso

Il caso

Bitcoin

M5S

Conte

Anticipazione

Le nostre Iene Corti e Onnis stanno cercando di fargli siglare la pace con il “nemico” Mourinho

In Tribunale

I servizi su Paola Catanzaro

La storia

L'Intervista

Nadia Toffa

Dopo l'annuncio di Nadia Toffa

In aula

Violenza su animali

Palermo

Firenze

Esclusiva web

“La tramvia sarà pronta entro il 14 febbraio 2018, scommetto una cena con i fiorentini”. Il sindaco di Firenze ci ha mandato due foto sul filo di lana

Roma

Violenza sulle donne

I nostri servizi

L'intervista

napoli

I nostri servizi sulle baby gang a Napoli

L'intervista

L'intervista

L'intervista

La storia

Esclusiva web

Mario Bartoli voleva risentire, vent’anni dopo, “quel magico battito” nel petto di chi ha ricevuto la donazione dopo la morte del suo Christian, a 17 anni. L’abbiamo seguito e aiutato, oggi ci ha chiamato

Donazione organi

Verso il processo

Dopo il nostro servizio

Dopo il servizio della nostra Iena Nina Palmieri, dagli atti emerge un particolare inquietante. Una sfida, in clinica, davanti all'uomo che, dopo il pestaggio, da un anno e mezzo è in stato vegetativo

Le inchieste

Le tappe dell'inchiesta

L'intervista

La querela

Diario di bordo

Questo sito utilizza cookie tecnici, di profilazione e di marketing, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie CLICCA QUI.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.